Comunicati per la stampa 2021

01.12.2021

Nessuna riduzione della velocità tra Zurigo-Nord e Brüttisellen

Una riduzione della velocità nelle ore notturne sulla tratta più trafficata della rete autostradale svizzera costituirebbe una misura sproporzionata. Questa è la conclusione, insieme ad altre, cui giunge il Tribunale amministrativo federale in due sentenze.

22.10.2021

Procedura Dublino: ora è di nuovo possibile trasferire le famiglie in Italia

Dopo la revoca del «decreto Salvini» da parte della Repubblica italiana, la Svizzera può di nuovo trasferire in Italia le famiglie con figli minorenni in applicazione della normativa Dublino. Così ha stabilito il Tribunale amministrativo federale in una sentenza di riferimento.

20.10.2021

Appalto «Public Clouds»: i contratti possono essere conclusi

Con decisione incidentale il Tribunale amministrativo federale respinge la richiesta di Google volta al conferimento dell’effetto sospensivo al ricorso. L’Ufficio federale delle costruzioni e della logistica può pertanto concludere i contratti d’appalto per i servizi cloud pubblici con le ditte aggiudicatarie.

05.10.2021

Swisscom deve rispettare gli standard in materia di fibra ottica

Il Tribunale amministrativo federale conferma le misure provvisionali ordinate dalla Commissione della concorrenza nei confronti di Swisscom. Nell’ambito dell’ampliamento della rete di fibre ottiche Swisscom è tenuta a rispettare gli standard attualmente in uso.

15.09.2021

Aeroporto di Zurigo: il traffico aereo notturno deve essere rivisto

Il Tribunale amministrativo federale accoglie in larga misura i ricorsi interposti contro l’approvazione parziale del regolamento d’esercizio 2014 dell’aeroporto di Zurigo. L’impatto del rumore nelle ore serali e notturne non è stato correttamente mappato e ora dovrà essere rideterminato.

03.09.2021

La naturalizzazione agevolata permane inaccessibile per chi vive in unione domestica registrata

Il Tribunale amministrativo federale conferma la decisione di non entrata nel merito con cui la Segreteria di Stato della migrazione ha liquidato una domanda di naturalizzazione agevolata presentata da un uomo in unione domestica registrata. Non di meno, il Tribunale constata come la non entrata nel merito violi il divieto di discriminazione consacrato dal diritto internazionale, da cui il condono delle spese processuali al ricorrente.

29.07.2021

Divieto di entrata ridotto a otto anni per Bulat Chagaev

Il Tribunale amministrativo federale ha fissato al 26 agosto 2026 la scadenza del divieto di entrata in Svizzera, Liechtenstein e nello spazio Schengen per Bulat Chagaev.

13.07.2021

Swisscom: sanzione ampiamente confermata

Nel 2015 la Commissione federale della concorrenza ha inflitto a Swisscom una sanzione di 7,9 milioni di franchi per abuso di posizione dominante nell’ambito di un pubblico concorso indetto dalla Posta. Il Tribunale amministrativo federale respinge in sostanza il ricorso interposto contro tale decisione, ma riduce l’importo della multa ad all’incirca 7,4 milioni di franchi.

11.06.2021

Respinto il ricorso contro l’obbligo di indossare una mascherina sui mezzi di trasposto pubblici

Il Tribunale amministrativo federale ha confermato la decisione dell’Ufficio federale della sanità pubblica di non entrare nel merito di una domanda presentata da 396 privati cittadini. Gli istanti hanno chiesto all’Ufficio federale di accertare che non erano obbligati ad indossare una mascherina facciale sui mezzi di trasporto pubblici.

10.06.2021

Terrorismo islamico: revoca della cittadinanza svizzera giustificata

Il Tribunale amministrativo federale conferma la revoca della cittadinanza svizzera di un cittadino binazionale turco-svizzero per aver organizzato azioni propagandistiche e proselitistiche a sostegno del gruppo terroristico “Jabhat Al-Nusra”. Inoltre, l’interessato ha facilitato a due combattenti (“foreign fighers”) l’accesso al territorio di guerra siro-iracheno. Secondo il Tribunale, la condotta del ricorrente è stata di grave pregiudizio agli interessi e alla buona reputazione della Svizzera.

19.05.2021

Divieto d’entrata in Svizzera per 20 anni a membro della ’ndrangheta

Il Tribunale amministrativo federale conferma la decisione dell’Ufficio federale di polizia di vietare per 20 anni l’entrata in Svizzera e nel Liechtenstein a un membro influente della ’ndrangheta. A giudizio del tribunale, il cittadino italiano costituisce una seria minaccia per la sicurezza interna ed esterna della Svizzera.

06.05.2021

Caso di rigore: permesso di soggiorno prolungato per una persona transgender delle Isole Mauritius

Il Tribunale amministrativo federale conferma la proroga del permesso di soggiorno concesso a una persona transgender cittadina Isole Mauritius per gravi motivi personali. Siccome il suo Paese d’origine non riconosce le persone transgender, il Tribunale ritiene segnatamente che il reinserimento della persona transgender interessata e i controlli medici sarebbero compromessi in caso di rimpatrio nelle Isole Mauritius.

29.04.2021

La concessione dell’accesso a documenti ufficiali rischia di ledere gli interessi della Svizzera

A giusta ragione, l’Assicurazione contro i rischi delle esportazioni ha negato a una giornalista l’accesso a documenti ufficiali in virtù delle eccezioni previste dalla legge sulla trasparenza. Questo il verdetto del Tribunale amministrativo federale.

28.04.2021

I rimedi per la tosse contenenti sostanze psicoattive non possono essere venduti nelle drogherie


In due sentenze di riferimento, il Tribunale amministrativo federale conferma la decisione mediante la quale Swissmedic classifica determinati rimedi per la tosse tra i preparati soggetti a prescrizione medica. I principi attivi contenuti in questi preparati rientrano tra le sostanze psicoattive. Secondo la riveduta normativa in materia di agenti terapeutici, gli stessi possono essere dispensati soltanto da un medico o da un farmacista.

15.04.2021

Il Tribunale penale federale deve assumersi le spese di patrocinio

Il Tribunale penale federale deve indennizzare una delle sue giudici per le spese di patrocinio da lei sostenute in seguito alla pubblicazione di un rapporto di vigilanza del Tribunale federale e a esternazioni del presidente del Tribunale federale. Questo il verdetto del Tribunale amministrativo federale.

08.04.2021

Concessione per il DAB+ in Romandia

Il Tribunale amministrativo federale conferma la decisione della Commissione federale delle comunicazioni e approva l’aggiudicazione della concessione supplementare per il DAB+ in Romandia a DABCOM SA. L’offerta presentata da questa impresa ha ottenuto la valutazione migliore quanto a pluralità mediatica ed efficienza economica.

25.03.2021

Naxoo SA sanzionata per abuso di posizione dominante

Il Tribunale amministrativo federale conferma in sostanza la sanzione inflitta dalla Commissione della concorrenza a Naxoo SA per abuso di posizione dominante, ma riduce l’importo a circa 3,25 milioni di franchi.

22.03.2021

Rapporto di gestione 2020: Accelerazione della digitalizzazione

Grazie all’estensione del telelavoro e a un’accelerazione della digitalizzazione, nel 2020 il Tribunale amministrativo federale ha liquidato, malgrado la pandemia, quasi lo stesso numero di casi di quelli introdotti: 6499 casi liquidati contro 6595 nuovi casi.

03.03.2021

Permessi di dimora negati a giusto titolo

Il Tribunale amministrativo federale conferma il rifiuto del permesso di dimora a un ex alto dirigente venezuelano e alla sua famiglia. Secondo il tribunale, l’interessato potrebbe costituire una minaccia per l’ordine e la sicurezza pubblici della Svizzera e nuocere all’immagine e alle relazioni internazionali del Paese.

18.02.2021

Clorotalonil: seconda decisione incidentale

Il Tribunale amministrativo federale accoglie la domanda di adozione di misure cautelari presentata dalla Syngenta Agro SA. Per ora, ingiunge all’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria di non designare quattro metaboliti del clorotalonil come «tossicologicamente rilevanti».

Contatto

Comunicazione

Contatto servizio stampa
Tel. + 41 58 465 29 86
medien@bvger.admin.ch 

Stampare contatto

https://www.bvger.ch/content/bvger/it/home/media/medienmitteilungen-2021.html