Ricorsi elettronici

Qui di seguito sono riassunti i requisiti e le indicazioni più importanti concernenti la trasmissione  di atti scritti (p. es. ricorsi, richieste di proroga del termine, osservazioni comprensive degli allegati) per via elettronica al Tribunale amministrativo federale secondo l’art. 21a PA e il regolamento d’esecuzione del Tribunale amministrativo federale del 16 giugno 2020 sulla comunicazione elettronica con le parti (CE-TAF; RS 173.320.6). 

Sono riservati i trattati internazionali e le disposizioni di leggi speciali (p. es. per le procedure disciplinate dalla legge federale sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali [LPGA; RS 830.1]: art. 55 cpv. 1bis LPGA).

I requisiti formali e materiali completi e vincolanti per la trasmissione di atti scritti per via elettronica risultano dalle basi legali corrispondenti (vedi elenco degli atti legislativi determinanti a fine pagina).
  

Requisiti di base

Per poter trasmettere un documento per via elettronica al tribunale entro il termine stabilito, la parte o il suo rappresentante devono imperativamente:

  1. possedere una firma elettronica qualificata (per i prestatori di servizi riconosciuti, cfr. le informazioni disponibili a questo link),
  2. disporre di un software per la creazione e la firma di documenti in formato PDF, e
  3. essere registrati su una piattaforma di trasmissione riconosciuta, attualmente IncaMail o PrivaSphere, e poter utilizzare quest’ultima per l’invio di documenti all’indirizzo elettronico ufficiale del Tribunale amministrativo federale (kanzlei@bvger.admin.ch)

Per domande o dubbi in merito all’uso della firma elettronica, alla creazione di PDF o all’utilizzo delle piattaforme di trasmissione, si prega di contattare i prestatori di servizi interessati.

Trasmissione

La trasmissione di atti elettronici (p. es. ricorsi, richieste di proroga dei termini, osservazioni inclusi gli allegati) deve imperativamente rispettare le seguenti tappe:

  1. Tutti i documenti trasmessi al tribunale per via elettronica devono essere forniti in formato PDF. I documenti devono essere indicati in modo chiaro in funzione del loro contenuto e se necessario numerati (p. es. ricorso.pdf, allegato.pdf, osservazioni1.pdf, osservazioni2.pdf).
  2. I documenti PDF che richiedono la firma devono essere muniti della firma elettronica qualificata della parte o del suo rappresentante. 
  3. I documenti PDF devono essere inviati entro il termine stabilito via IncaMail o PrivaSphere all’indirizzo elettronico ufficiale del Tribunale amministrativo federale (kanzlei@bvger.admin.ch).

Le e-mail che non soddisfano questi requisiti formali non sono valide.

Altre indicazioni importanti

  • Le parti devono in ogni caso comunicare al tribunale il loro domicilio o un indirizzo di recapito in Svizzera (indirizzo postale). Per le parti domiciliate all’estero basta indicare un indirizzo di recapito all’estero se il diritto internazionale o le autorità estere competenti autorizzano la notifica diretta  di documenti nello Stato in questione.
  • Le piattaforme di trasmissione rilasciano una ricevuta di consegna che serve a comprovare l’osservanza del termine solo per determinati tipi di invio (art. 21a cpv. 3 PA e art. 6 CE-TAF). Occorre inoltre rispettare il volume di dati massimo consentito dalle piattaforme di trasmissione. In caso di domande, si prega di contattare il prestatore di servizi responsabile.
  • Per quanto riguarda i requisiti materiali dell’atto di ricorso si rimanda all’art. 52 cpv. 1 PA.
  • La trasmissione al Tribunale amministrativo federale di atti e allegati in forma scritta (su carta) entro il termine fissato, p. es. per posta o mediante consegna a una rappresentanza svizzera all’estero, resta possibile e ammessa conformemente alle disposizioni della PA.
  • Gli atti giudiziari del Tribunale amministrativo federale (p. es. decisioni incidentali, sentenze, notifiche) sono trasmessi alle parti in forma non elettronica, generalmente per posta.
 
https://www.bvger.ch/content/bvger/it/home/ll-tribunale-amministrativo-federale/ricorsi-elettronici.html